lunedì 28 giugno 2010

MY REVIEW // SEX AND THE CITY 2 - THE MOVIE

Domenica 30 maggio (he lo so ormai è passato un mese...) sono andata a vedere il tanto atteso Sex and the City 2 accompagnata dal mio Mr.
Scusate il ritardo con cui ne parlo ma mi sono occupata di una lunga ricerca su quasi tutti gli abiti indossati nel film, anche se alla fine vi proporrò solo quelli che mi sono particolarmente piaciuti tralasciando gli altri, altrimenti avreste dovuto guardare una lunga carrellata di immagini; anche se sarà così ugualmente :P nonostante abbia dimezzato le foto.
Visto che ormai quasi tutte avrete già visto il film al cinema, ho deciso di approfondire il post parlando anche della trama, per capire cosa ne pensate anche voi. Nel frattempo vi lascio con un'ironica illustrazione fatta da me!

TRANSLATION: On Sunday 30th May (I know, it’s a long time ago...) I went to the cinema with my Mr. to watch Sex and the City 2.
Sorry for being so late, but I spent a plenty of time searching for all the clothing wore in the movie. Anyway, I’m going to show you only those that I liked the most and leave apart all the others; if not, you would have got an endless list of images: maybe the result is not really far from this but – I swear – I selected only half of the pictures! :P 

Considering that you all have already watched the movie, I want to make my post more detailed commenting also the plot, to understand what you think about it. Here an hilarious illustration for you, I did on my own!

1) TRAMA
La trama c'è ma è davvero poco strutturata. Il film dura due ore e mezza ma si può riassumere in mezz'ora di riprese, le restanti due ore non facciamo altro che vedere le ragazze ben vestite e in viaggio ad Abu Dhabi.
Ma passiamo a loro, le vere PROTAGONISTE:
Carrie è diventata fin troppo pesante: Mr. Big non può neppure guardare la tv sul divano dopo una giornata di duro lavoro! E lei non riesce neppure a cucinare una bistecca per cena. Okay, Carrie usa il forno per metterci i maglioni, ma uscire a mangiare o affidarsi al take away 365 giorni l'anno mi sembra un po' ridicolo. E poi scusate, finalmente è riuscita ad accalappiarsi Mr. Big ma trova la vita matrimoniale piatta tanto da dover flirtare con Aiden per ritrovare lo scintillio con John Preston?!
Miranda si trova sempre tra l'essere un avvocato in carriera e una mamma poco presente. Decide quindi di licenziarsi e trovare lavoro in un studio più adatto a lei. Due righe per riassumere la sua storia.
Charlotte è una mamma a tempo pieno, come ha sempre desiderato, ma è più dura di quanto pensasse. Nel frattempo nasce in lei il terrore che la tata sia troppo sexy e che Henry la possa tradire, ma a lei "dispiace" dover eventualmente rimanere senza tata. Le varie scene con la nanny senza reggiseno credo siano state girate per ringraziare i vari boyfriends che accompagnavano le loro dame (in una scena particolarmente divertente mi è sembrato quasi di vedere American Pie). E anche per lei tre righe per riassumere la storia.
Samantha è rimasta sempre la stessa, anche se in menopausa e con una scorta di pillole e creme (vitamine e ormoni) per ritrovare la sua giovinezza. E' lei il personaggio del film, colei che ci fa ridere e divertire, il pilastro di tutta la pellicola. E l'immagine di Samantha vestita con abito da sposa che girava per il web, dov'è?!? Depistaggio!!
Infine gli UOMINI, permettetemelo ma hanno fatto solo da 'contorno':
- Steve e Henry si vedono per 30 secondi ciascuno;
- Mr. Big è ovviamente il più presente, ma con un ruolo in secondo piano;
- il bellone in smoking che s'intravede nel trailer è il fratello etero di Anthony e rimane giusto il tempo di finire a letto con Samantha;
- Aiden e Jarrod: il loro grande ritorno delude, infatti i due vengono liquidati in pochi minuti;
- Rikard, alias Lawrence d'Arabia, il macho che arriva con la jeep tra le dune del deserto, rimane giusto il tempo di scandalizzare la gente di Abu Dhabi;
- Anthony e Stanford dopo anni di litigi, finalmente si sposano, celebrando il matrimonio in una villa da sogno con una Liza Minelli in gran forma che oltre a fare da ufficiale, canta e balla meglio di Beyoncè. Quanto le ho invidiato le gambe!!

1) PLOT
The story does have a plot, but not a really exciting one. The movie lasts two hours and a half, but it can be recap in half-hour shooting; in the other two hours the only thing shown is fashionable girls travelling in Abu Dhabi. 
Let’s talk about them, the MAIN CHARACTERS:
Carrie is too boring: Mr. Big cannot even watch TV on the sofa after a long working day! And she is not even able to cook an egg for dinner. Okay, Carrie uses the oven for gathering her sweaters, but one cannot go out for dinner or to the takeaway 365 days a year, it’s silly! And then, she finally succeeded in hooking Mr. Big, but the marriage is so boring that she needs to flirt with Aiden to feel again some passion for John Preston!!
Miranda is always facing the problems of her double life: she is a lawyer and an absent mother. Finally, after deciding to give up with her job, she found a more suitable office. Here, her life in just two lines.
Charlotte is a full-time mother, the dream of her life, but it's harder than she thought. She is also afraid that Henry would cheat on her with their sexy nanny, but at the same she would be "sad" for loosing the woman. All the scenes in which the nanny is without bra should have been shot for the sake of our boyfriends, who patiently came with us to the cinema (one scene in particular reminds me about American Pie). And for Charlotte too, three lines for her life.
Samantha is always the same, even if she is in menopause and with a huge supply of pills and creams (vitamins and hormones) to regain her youth. She is indeed the real main character of the movie, the one who makes us laugh and have fun, the core of the entire work. But what about the picture of Samantha wearing a wedding dress that was going around in the Internet?! Someone was throwing us off the track!!!
All in all, let’s talk about the MEN, who were put in the background:
- Steve and Henry are on the screen 30 seconds each only;
- Mr. Big has a bigger room, but however a minor role;
- the gorgeous guy shown in the trailers is the straight brother of Anthony and is in the movie as long as he has sex with Samantha;
- Aiden and Jarrod: their coming back is disappointing, as they act only for a few minutes;
- Rikard, alias Lawrence of Arabia – the macho who arrives on a jeep among the desert's dunes – leaves after having shocked the population of Abu Dhabi;
- after years of quarrelling, Anthony and Stanford get married and celebrate their marriage in a wonderful villa with an absolutely great Liza Minelli in the role of registrar, singing and dancing better than Beyoncé. I’m so envious of her legs!!!!

2) COOL BOYS
Un grazie a chi ha selezionato i protagonisti maschili.

2) COOL BOYS
I personally thank the one who selected the male characters.


3) ABU DHABI
Sembra che gli Emirati Arabi abbiano sponsorizzato il film, ma in realtà le riprese sono state effettuate in Marocco, poiché solo il fatto che nel titolo ci fosse la parola "sex" è bastato a non consentire di girare la pellicola. 
Inizialmente la città viene presentata come il Nuovo Medio Oriente, più aperta alla vita occidentale, invece per tutta la durata del soggiorno Miranda elenca le varie restrizioni di quel paese, mostrandoci una città divisa tra il lusso e la tradizione, dove un bacio o un abbigliamento poco adatto possono farti finire in prigione.
Le nostre beniamine se ne vanno a gambe levate quando sono costrette a pagarsi la suite dopo che il sultano non accetta lo stile di vita libertino di Samantha! 20.000,00 $ a notte per una suite?? Troppo divertente quella scena!

3) ABU DHABI
Someone said that the United Arab Emirates sponsored the movie but actually, shooting was done in Morocco, because the fact alone that in the title appeared the word "sex" was enough to forbid the movie making.
At the beginning, the city looks like the New Middle East, closer to the Western culture but during the staying there, Miranda lists the numerous limitations of this country, showing us a city divided between luxury and tradition, where a kiss or a more risqué dress can leads you to prison.
The girls escape from the city when the Sultan cannot stand anymore the “free” lifestyle of Samantha and they have to pay for the suite! 20,000.00 $ for a suite?!? So amusing that scene!! 

4) I POSSIBILI COLPI DI SCENA
Molte volte durante il film si è pensato di assistere ad un colpo di scena, ma alla fine tutto si è sempre risolto al meglio e frettolosamente. Non trovate? Come ad esempio:
- Carrie e il bacio con Aiden;
- Carrie e la perdita del passaporto;
- la cattiva recensione dell'ultimo libro di Carrie "I Do, Do I?";
- Mr. Big e Penelope Cruz, alias la direttrice della Banca di Spagna (?!?).

4) SUGGESTIONS FOR DIFFERENT DEVELOPMENTS
Often, during the movie, the plot seems about to have a sensational development, but then it ends hurriedly and in a positive way. Do you agree with me? For instance:
- the kiss between Carrie and Aiden;
- Carrie looses her passport;
- the bad review Carrie received for her last book "I Do, Do I?";
- Mr. Big and Penelope Cruz, here the director of the Bank of Spain (?!?).

5) LA CRISI FINANZIARIA
C'è stata una crisi? Le ragazze hanno vissuto la crisi? Quando? Mr. Big lavora in finanza e tutto ciò che voleva fare dopo una giornata di lavoro era poltrire sul divano e non suicidarsi!

5) FINANCIAL CRISIS
Was there any crisis?! Have the girls undergone a crisis? When? Mr. Big works in the financial sector but the only thing he wants to do after a working day is chilling out on the sofa, not committing suicide!

6) NEW YORK CITY
New York è sempre stata la quinta protagonista del telefilm, e dov'è in questo sequel? Forse la crisi l'hanno sentita i produttori che hanno preferito girare in Marocco piuttosto che per le strade della City.

6) NEW YORK CITY
New York has always been the fifth main character of the TV series, but what about of this sequel? Maybe the crisis affected all producers so much that they preferred shooting the movie in Morocco rather than in the N.Y. avenues. 
7) LO STILE
Che sfarzosità! Mi sono divertita tantissimo, e ho anche sbavato molto, guardando la sfilata di abiti sfoggiati. Tra l'altro mi fa molto piacere che siano state usate scarpe di Charlotte Olympia e abiti di Mara Hoffman, tra le mie stiliste preferite come ne avevo già parlato qui e qui.
Ho trovato ridicolo però quando le ragazze indossavano tacchi nel deserto e vestiti da Oscar + tacco 12 in casa, anche se l'abito verde (mi pare sia anche questo, stranamente, di Halston Heritage) qui sotto è favoloso!

7) STYLE
What sumptuousness!! An amazing catwalk for a real fashion show, which I enjoyed a lot and drooled over. I was happy because they proposed Charlotte Olympia shoes and Mara Hoffman clothing, two of my favourite stylists, as I pointed out here and here.
It sounded a little bizarre that the girls wore heels in the desert and marvellous dresses + high-heeled shoes at home, even if the green dress (if I’m not wrong, by Halston Heritage) you see in the following picture is superb!


Dove sono i capelli raccolti di Carrie, che vestita casual scrive davanti al suo Mac?

Why doesn’t Carrie put her hair up anymore? Why doesn’t she write on her Mac, in her typical casual style?


Leggendo quanto ho scritto sembra che il film non mi sia piaciuto. Non è così!
Questo sequel è divertente, leggero, pieno di abiti meravigliosi e perciò piacevole da vedere. E poi le ragazze sono le ragazze, probabilmente le guarderei anche se dovessero fare un film da ottantenni!
L'unico però, come dicevo, è la trama poco strutturata e il bisogno a tutti i costi di ostentare il lusso (il film sembra uno spot per Louboutin, Dior, Halston, Gruppo Mercedes).
Queste scelte mi hanno lasciata alquanto perplessa... sarà perché ho vissuto il telefilm anno dopo anno, assaporando in tutto e per tutto lo stile di questo storico serial tv.
Ma non vi preoccupate, alla fine se dovessero girare "Sex and the City 3" sarei sicuramente pronta a vedere anche quello! :) O magari il pre: "Carrie's diary". Voi chi vedreste bene nella parte di una "giovane" Carrie? Miley Cyrus come si vocifera nel world wide web oppure una delle mie proposte? Io preferisco Kristen Bell: viso spigoloso, occhi chiari, fisico asciutto, muscoloso e in miniatura. Per caso vi viene in mente qualche altra attrice più adatta?


All my comments here seem to confirm that I don't like the movie very much. But that's not true!
This sequel is enjoyable, easy, full of nice dresses and so it’s a pleasure to watch it. And then, these girls are our girls, I will surely watch their movie even when they are 80, if they ever make it!
The only negative point is the poor plot and the standing tendency to exalt luxury (the movie ends out being almost an advertising for Louboutin, Dior, Halston, Mercedes Group).
These choices left me baffled… maybe because I had been following the TV series year after year, going deep into the real world of this famous TV serial.
Anyway, don’t worry! If they ever made “Sex and the City 3", I would watch it too!!  They could even make a prelude: “Carrie's Diary”. Who do you think could interpret a “young” Carrie? Miley Cyrus, as the majority said in the World Wide Web? Or one of my proposal? I prefer Kristen Bell: angular face, light eyes, skinny but muscular physique. Do you have any other idea?




E per finire ecco gli abiti che mi sono piaciuti di più, annotati nella mia Moleskine, chissà che magari un giorno possa comprarmi anch'io qualcosa del genere :)

All in all, here the dresses I like the most. I made memos on my Moleskine, maybe one day I could afford one of them!! :)



Un'ultima cosa: non trovate che Sarah Jessica Parker abbia qualche taglia in più di reggiseno in questo film?

Last comment: don’t you think Sarah Jessica Parker has a bigger breast size?


Fonte: photo & info www.fabsugar.com, www.sexandthecitymovie.com, www.sexandthecitymovie.org, www.neiman.com,
www.zimbio.com, www.amodelmoment.blogspot.com, www.celebrityphotos.sheknows.com, www.nymag.com, www.instyle.com,
www.style.it, www.imdb.com, www.usmagazine.com, www.dailymail.co.uk, www.filmblog.girlpower.it, www.theluxbeat.com,
www.huffpost.com, www.modelme.blogtv.uol.com.br, www.theawl.com, www.scrapetv.com.
All right reserved to New Line Cinema, TimeWarner company, HBO, Village Roadshow Pictures, Warner Bros. Pictures.
Collage seaseight - Illustration seaseight
Translation: thanks to Sara.

23 commenti:

  1. Wow, che post fantastico!! Sembra una tesina, non è che è il tuo argomento a piacere agli orali della maturità??
    Ottima la ricerca sugli abiti e accessori e concordo sulle "critiche" al film, anche se a me un pochino ha deluso... e il tuo disegno è davvero carino!!!

    RispondiElimina
  2. questa recensione è bellissima! di solito mi annoio a leggere post troppo lunghi ma il tuo l'ho divorato :) in sostanza la penso come te, il film mi ha divertita moltissimo ma è ben lontano da quello a cui siamo abituate nella serie. la cosa che mi è dispiaciuta di più è stata il ruolo marginale di tutti i personaggi maschili e l'atteggiamento un po' insofferente e infantile di carrie.

    chi potrebbe essere carrie da giovane? mah non so, è difficile...

    RispondiElimina
  3. Grazie :) sono contenta che vi piaccia la mia recensione. Il sunto non è mai stato il mio forte!

    RispondiElimina
  4. Ma secondo voi SJP si è rifatta il naso o qualcos'altro in faccia? Nella foto da ragazzina mi sembra così diversa... il naso è più a patata di quello, pur importante, che ha prestato a Carrie... Bho! Comunque a vederla da giovane non avrei mai immaginato che sarebbe diventata un'icona di stile e fascino, con lei il tempo è stato clemente ;)

    RispondiElimina
  5. mamma che lavoraccio che avrai fatto!!!!!davvero un bellissimo post sara passato un mese dall uscita del film ma tu, cara mia, c hai regalato non una semplice critica o descrizione..macche questo è un convegno!!!!un abbraccio

    RispondiElimina
  6. caspita che post dettagliato! non ho visto il film na ora so tutto, quante foto hai trovato e che bella ricerca che hai fatto...grazie , anche a me piacciono molto gli outfit che hai scelto

    RispondiElimina
  7. ...in WonderLand29 giugno 2010 13:08

    Complimenti per il tuo capo-lavoro!
    Non ho visto il film, ma ora so che se decido di vederlo mi devo concentrare più sugli style che sulla trama.
    A parte la dettagliata recensione che ci hai proposto, anche la ricerca di abiti non scherza! e con tanto di stilista...

    Per quanto riguarda la possibile futura protagonista di "Carrie's diary", io ci vedrei bene Blake Lively. La 'frega' un po' l'altezza (la nostra Sarah è pur sempre una nanerottola), però il naso c'è e, diciamocelo, non ha propriamente un visino da bambolina!

    RispondiElimina
  8. ...in WonderLand29 giugno 2010 13:10

    scusa gli errori ma sono un po' distratta ;P

    RispondiElimina
  9. @VerdeMenta: anche a me sembra un po' diverso il naso, pur essendo rimasto importante. Può essere che si sia fatta fare una "limatina" :P

    Grazie a tutte, sono contenta che vi piaccia! è stata una faticaccia finire questo post!!

    RispondiElimina
  10. It's such an awesome post!! I really love your illustration!! xoxoxoxoo

    RispondiElimina
  11. Non potrei esssere più d'accordo con quanto hai scritto!
    Io il film non l'ho ancora visto ( sono scgifosamente pigra...) , ma credo che èrima o poi lo vedrò.
    Ho adorato quel telefilm, era davvero geniale i film hanno purtroppo perso lo spirito della serie mantenendo, le ragazze ( soprattutto in questo secondo film ) sono diventate delle macchiette di se stesse, lo sfarzo è diventato il protagonista indiscusso.
    Film sicuramente piacevole e divertente da guardare, ma nulla di più.
    Resta il fatto che se dovesserò farne un terzo non me lo perderei!
    bellissime le immagini che hgai selezioneto, i vestiti erano davvero da favola...
    Il tuo blog è davvero interessante, ti seguo anch'io!
    adoro il disegno del gatto...

    RispondiElimina
  12. @fashion cappuccino: thanx so much, I'm glad that you love my illustration :)

    @irene: grazie, è sempre bello ricevere complimenti :)
    Sono contenta che ti piaccia anche il mio logo!!

    RispondiElimina
  13. Wow!!!!! I looooooooooooooooove this post, so so great, and I love your illustration!!!

    xoxo

    RispondiElimina
  14. Ma che bella review... Ti seguiamo immediatamente *_* davvero bravissima, complimenti!
    Io ho personalmente adorato il film.. Ma su alcuni aspetti che hai fatto notare tu non avevo ragionato, come i colpi di scena a vuoto! O_O
    Un bacione

    RispondiElimina
  15. Finalmente il post su SATC2! Mi trovo molto d'accordo con praticamente tutto quello che hai scritto!
    Anche io avrei approfondito di più la trama e anche a me è mancata molto New York, ma ho trovato il film molto divertente e la moda in SATC é sempre strabiliante! Francamente, pur sapendo bene che non ci si può aspettare chissá che, spero quasi anche io in un numero 3!

    RispondiElimina
  16. really nice post! love it x

    RispondiElimina
  17. @loft in soho: thanx!

    @Marina e Camilla: sono contenta che la mia recensione vi sia piaciuta :)

    @piperpenny: anch'io spero lo stesso in un 3!!!

    @delina: thanx! and Thanks for your visit!!

    RispondiElimina
  18. hola!! es la primera vez k visito tu blog y esta genial!!
    super buenas las fotos!!
    pasate por el mio si kieres, te espero en
    http://sweetsyte.blogspot.com/
    bss!

    RispondiElimina
  19. Che post fantastico!
    Mi sono divertita troppo a leggerlo!
    E finalmente ho scoperto perche' il film non l'hanno girato davvero negli Emirati ma in Marocco!
    Non e' che per caso hai anche qualche notizia della fantastica collana di piume di pavone che indossa Miranda nella seconda foto, con il vestito di Mara Hoffman?!?
    La adoro, e adoro in generale tutti i gioielli che indossa Miranda in questo film.
    Riguardo alle attrici per il preludio non saprei: l'idea di Carrie con un viso diverso mi sconvolge troppo! (e mi sconvolge anche come e' cresciuta Dakota Fanning! Mamma mia... sembra ieri che era una bambina!)

    RispondiElimina
  20. bravissima per la recensione e per l'illustrazione!
    baci simona
    www.thestylehelp.blogspot.com

    RispondiElimina
  21. @Tere: gracias!

    @BaiLing: mi fa piacere che ti sia piaciuto il post! Purtroppo non ho info sulla quella collana. Ma se riesco a trovare qualcosa ti dico!! A me, invece, sono piaciuti i gioielli di Samantha.
    Hai ragione su Dakota Fanning! Vederla nel film The Runaways che si bacia con Kristen Stewart è sconvolgente :)

    @Simona: grazie!! Troppo gentile!

    RispondiElimina