domenica 28 agosto 2011

TV INTERIOR DESIGN // THE HOLIDAY

Io adoro le commedie, soprattutto quelle romantiche. Credo che noi poveri umani soffriamo già nella vita vera e non ci sia bisogno di piangere o urlare quando ci si rilassa davanti al piccolo o grande schermo. Ecco perché guardo prevalentemente questo genere di film.

"L'amore non va in vacanza" è un film che rispecchia a pieno la visione happy ending della vita. Tutti e quattro i protagonisti hanno o hanno avuto problemi d'amore, ma alla fine le coppie si formano. Ma c'è altro: la storia d'amicizia tra Iris (Kate Winslet) e l'anziano regista Arthur Abbott (Eli Wallach). La mia relazione preferita! Davvero strappalacrime.

Ma avete notato il piccolo, stupendo e accogliente cottage inglese di Iris/Kate Winslet? e l'enorme, moderna, super tecnologica villa hollywoodiana di Amanda/Cameron Diaz?

Vediamole nel dettaglio! I miei TIPS sotto le foto.

COTTAGE INGLESE

TIP 1: lanterna bianca con candela
TIP 2: cuscini, cuscini e ancora cuscini decortivi
TIP 3: più quadri appoggiati su mensole e mobili che appesi ai muri
TIP 4: vassoio sopra al pouf/tavolino blu e al tamburo/tavolino
TIP 5: tavolino creato da un vecchio tamburo con vetro sopra, ottimo diy!





TIP 6: sulla sinistra tavolino con rami di legno e valigie vintage




TIP 7: mobile da camera (come in questo caso un comò) in bagno

VILLA HOLLYWOODIANA

TIP 8: lampadari a sospensione trasparenti come lanterne per illuminare bene i grandi spazi 





TIP 9: coperta e cuscini a portata di tutti



TIP 10: tavolino creato con un tronco di un albero
TIP 11: (sulla sinistra) table tank
TIP 12: vassoi sopra i pouf/tavolini









Source: www.outnow.ch, www.shabbychicinteriors.blogspot.com, www.hookedonhouses.net


10 commenti:

  1. So di ripetermi, ma io amo questi tuoi post!!
    The Holiday è un film carinissimo, mi rilassa sempre guardarlo. Confesso che sotto Natale mi riguardo tutti quei film tipo questo, Love Actually, ecc... Fa molto zitella patetica, lo so.
    E comunque nel villino di Kate Winslet mi ci trasferirei subito, è adorabile!!!

    RispondiElimina
  2. l'ho rivisto più volte e sempre per ammirare i magnifici intreni...davvero indimenticabili. baci ady

    RispondiElimina
  3. anch'io adoro quel film!!!!!!!!!!! e le case sono meravigliose nella loro diversità! :))

    RispondiElimina
  4. Amo anche io questi tuoi post Lela, scegli immagini davvero belle!

    Titti

    RispondiElimina
  5. Anch'io scelgo quasi sempre questo genere di film, e sono d'accordo con te, già la vita di oggi è quella che è! Meglio ogni tanto alleggerirla!!! Bellissimo post e gli interni del cottege sono quelli che preferisco di più!!!Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Anch'io guardo sempre come sono le case dei protagonisti nei film!

    RispondiElimina
  7. anch'io escludo i film con finale triste ..... nella vita reale non si può scegliere .....ma al cinema decisamente si .

    ave

    RispondiElimina
  8. Sai che tra queste due case non saprei proprio quale scegliere?!?
    Il cottage inglese è in cima ai miei sogni romantici... ma la casa hollywoodiana è davvero strepitosa!!

    RispondiElimina
  9. Bellissime foto!
    Ma sai che mi fai venire voglia di freddo e neve???
    Passa da me se vuoi qualche anticipazione sui prossimi trend per l'autunno!

    Baci, gaia

    http://modhello.blogspot.com

    ps- ti ho già dettp che ho votato per te vero?

    RispondiElimina
  10. bellissimo il film e bellissime entrambe le case...

    RispondiElimina