domenica 7 agosto 2011

TV INTERIOR DESIGN // GOSSIP GIRL _ PART 1

Nuova rubrica da oggi! Oltre alle case delle blogger cercherò di mostrarvi anche gli interni delle case che vediamo in tv, soprattutto dei serial tv, ma anche di qualche film.

Quando guardiamo un episodio stiamo attenti a ciò che succede ai personaggi e tutto ciò che li circonda diventa solo un contorno. Ecco, con questi post voglio soffermarmi a curiosare più nel dettaglio gli interni personalizzati con il carattere e lo stile dei personaggi.

Oggi per esempio vi parlo di Gossip Girl. Devo ammettere che ho visto solo fino alla seconda stagione. Non so perché ma questo teen drama non riesco a vederlo tutto d'un fiato come mi è successo con altri serial. Poco importa. Torniamo alla vera questione... l'appartamento che più mi fa girar la testa? il loft a Brooklyn della famiglia Humphrey!






















Stile moderno ed elegante invece per la residenza Van Der Woodsen.

Divano bianco Desiron Hudson 2.850,00 $
Riproduzione/stampa su tela Richard Phillips "Spectrum" 250,00 $
Stampa su tela "Prada Marfa Sign" di Elmgreen & Dragset 300,00 $
Lampada da tavolo "Hanna Blue Grass"di Seascape Lighting 278,00 $
(a sinistra) Riproduzione/stampa su tela "Showing Pink" di Jessica Craig-Martin 250,00 $
Le porte scorrevoli blu della cucina sono state create da Poliform USA e dipinte con il colore
Ol' Blue Eyes di Benjamin Moore
Cherner Armchair 1.149,00 $
Candelabro da tavolo "Spin" di Tom Dixon (a destra) 290,00 $
Coperta blu di Oliver Desforges
Applique "Sarus Sconce" di David Weeks Studio (
sopra il caminetto)
Tucker Robbins Red Wire Pouf / Side Table
Ralph Lauren Custom-made Armchairs


Eames Chair rivestita con tessuto Missoni
Lampadario a sospensione "Aluminum Bullet Chandelier" di David Week Studio
Vaso "Zvizz" di Orrefors 85,00 € (lo potete comprare qui)
 Red Pollack Pillows


Marilyn Minter Towel stampa

Sedia e scrivania di Poliform USA 


Lampada da tavolo "Bourgie" di Kartell design by Ferruccio Laviani 192,00 €
Comodini vintage acquistati in Center 44 a Manhattan
Ottimo lavoro per Christina Tonkin, interior decorator di questo telefilm.
Nel prossimo post, le case di Chuck, Nate e Blair.

Source: photos www.apartmenttherapy.com, www.instyle.com, www.worksonwhatever.com, www.christinatonkininteriors.com, screenshots ©The CW Television Network

6 commenti:

  1. ODDIOOOO!!! Devo dirti una cosa: io TI AMO per questa rubrica e per questo post!!! Sono famosa - con chi mi conosce - per badare più alla scenografia e alla fotografia (e alla moda) quando guardo un film o una serie, piuttosto che alla storia e ai personaggi (cioè, seguo anche quelli, ovvio, ma non sono la cosa che mi fa davvero innamorare di un film o di un serial). Gossip Girl è tra le serie che preferisco proprio per questo motivo e ti posso già dire che questa rubrica del tuo blog sarà un appuntamento che aspetterò sempre con trepidazione. BRAVA!!! Altri interni che mi hanno ispirata tantissimo: la casa delle Gilmore Girls in "una mamma per amica", le case delle protagoniste di "Lipstick Jungle" (tutte e tre, ma forse il loft di Wendy è il migliore), ultimamente il loft del film "last night" con Keira Nightley mi ha fatta innamorare e anche la casa di Londra del film "Match Point" di Woody Allen, dove Jonathan Rhys Meyers va a vivere con la moglie. Oddio a dire il vero ce ne sarebbero tantissimi, ma se fai un post su questi ti amerò per sempre! ;-) Hehehehe

    RispondiElimina
  2. Ah, dimeitcavo la casa dei miei sogni! La casa al mare agli Hamptons della protagonista del film "Something's gotta give" (tutto può succedere). Da sogno.

    RispondiElimina
  3. Cara Piperpenny, ti ringrazio!
    Sono contenta ti piaccia. Già avevo pensato a Gilmore Girls e "Something's gotta give". Ma prendo spunto da ciò che mi hai scritto e un po' alla volta farò ricerca per trovare tante foto!! :)

    PS: anch'io ho adorato l'appartamento dove Jonathan Rhys Meyers va a vivere con la moglie su Match Point! Con quelle vetrate!!!!!

    RispondiElimina
  4. Per favoooreeeee!!!!!!
    Adoro Gossip Girl, e voglio a tutti i costi trovare le lampade a sospensione che si trovano nella suite di Chuck Bass all'Empire... trovatemeeleee!!!!!
    Vorrei conoscere la marca... il prezzo... insomma! Io non ci sto riuscendo! Sto arredando casa, e mi piacerebbe averle sopra il tavolo in cucina (prezzo permettendo)!
    Spero sia riuscita a farvi capire quali sono: quelle di diverse forme, in nero; si vedono anche in una recente pubblicità di un rasoio (dove tutto il bar implora praticamente il protagonista di non andare via a farsi la barba...)
    Mi aiutate?? Grazie!

    RispondiElimina
  5. Reggina, tranquilla, ti aiuterò volentieri!
    Lasciami la tua mail, oppure scrivimi a:
    seaseight@gmail.com

    RispondiElimina
  6. Reggina, ecco qui: http://seaseight.blogspot.it/2012/07/reader-request-chuck-bass-black-pendant.html

    RispondiElimina