giovedì 26 luglio 2012

READER REQUEST // HOW TO FURNISH A SHOP IN A SHABBY CHIC STYLE - part II

Dopo il post pubblicato ieri su come arredare un negozio in stile shabby chic, oggi tratterò lo stesso argomento, ma senza tener conto del portafoglio :)

Uno dei brand più famosi è Dialma Brown (fa parte del gruppo Marchi Group). Il loro stile è decisamente country chic, e ricorda "un sapore di terre lontane e mondi sconosciuti", come citano nel loro sito. Le loro novità le potete trovare anche nel blog dell'azienda. Queste alcune proposte che ho selezionato.

Altro brand è Orissa. Questa azienda tratta mobili coloniali ed etnici, scelti e acquistati personalmente dai titolari in India, Indonesia e altri paesi del sudest asiatico. La particolarità è che alcuni mobili sono costruiti con legno di recupero. Sono prodotti classici, vintage e alcuni hanno proprio quell'allure shabby. Ecco di seguito la mia selezione.
SEASEIGHT CONSIGLIO: Ilaria, se hai tempo, pazienza e manualità, hai mai pensato di comprare dei mobili di seconda mano o vintage che puoi trovare, oltre che nei mercatini d'antiquariato, anche su ebay, dipingerli di bianco e decaparli tu stessa? Magari non per tutti i mobili del negozio, ma solo alcuni pezzi. Sarebbe davvero gratificante!

Su etsy puoi trovare chi fa già queste cose e le mette in vendita, peccato che la maggior parte dei mobili e dei complementi d'arredo provengano dagli Stati Uniti. Per esempio questi articoli che ho trovato nel negozio di VintageWhiteCottage sono davvero stupendi!

SEASEIGHT CONSIGLIO 2: perché non usare dei pallet sbiancati come se fosse una piattaia? Dei vari usi del pallet, ne avevo già parlato qui.

Allora, cosa ne pensate?


Source: photos www.dialmabrown.it, www.orissa.it, www.etsy.com/shop/Vintagewhitecottage, www.dishfunctionaldesigns.blogspot.com, www.amandacarverdesigns.com, www.practicalenrichment.wordpress.com

2 commenti:

  1. Adoro lo shabby, fa molto luogo incantanto... da fiaba :)

    RispondiElimina
  2. Adoro davvero questo stile!
    Un bacio Lelina

    Titti

    Http://dellaclasseedialtremusiche.blogspot.it

    RispondiElimina