lunedì 8 giugno 2015

MY NEW HOUSE CHRONICLE // MOBILE PER L'INGRESSO

7 COMMENTI
Con fierezza vi presento oggi il nuovo mobile per l'ingresso. Dico con fierezza, perché l'ho disegnato e progettato io, poi l'ho fatto realizzare su misura. Posso proprio dire designed by Seaseight. Copyright mode on!
In casa, una volta varcata la porta d'ingresso, non c'è un vero e proprio entryway, praticamente si arriva direttamente nel salone / sala da pranzo. Sentivo quindi la necessità di avere un mobile con funzione di appoggia chiavi, bollette, occhiali ecc... tutte quelle cose che di solito appena entrati si posano nel primo posto utile. 

Il primo problema è stato lo spazio. Tra la porta e la colonna avevo a disposizione 75 cm massimo. E purtroppo tutti i mobili storage o contenitore hanno una lunghezza minimo di 80 cm, la maggior parte sono lunghi 90 o 100 cm. A parte Reflect Drawer di Muuto da 74 cm, dal prezzo però non proprio allettante!! Quindi, si passa poi agli altri mobili stretti, da 50 cm, ed alti, che non sarebbero stati decisamente bene.

Ecco la decisione del "su misura": due cassetti per riporre il caos, un vano a giorno per la 24 ore da lavoro, un piano per appoggiare il necessario.
Il tutto in uno stile scandinavo e vintage, con un tocco moderno dato dalla laccatura bianca dei profili. Legno d'acero en pendant con il tavolo e la panca. Cosa ne dite?
Le misure? 67 cm di lunghezza per permettere alla porta una discreta apertura, una profondità di soli 40 cm per un'altezza totale di 80 cm. 

Source: photo and drawer ©Seaseight