mercoledì 28 maggio 2014

MAMME COI TACCHI A SPILLO // 6 SOLUZIONI PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA

2 COMMENTI
Nuovo post su Mamme coi Tacchi a Spillo. Oggi si parla della raccolta differenziata. Bisogna farla, è etico ed eco-sostenibile. C'è però il rovescio della medaglia. Carta, plastica, vetro, secco e umido... sono cinque bidoni! 

Cliccate qui e scoprite sei soluzioni di design!

Source: photo www.archiproducts.com

lunedì 26 maggio 2014

FOCUS ON // NEW BRITISH STYLE

2 COMMENTI
L'arredamento in stile del 1800 in Inghilterra variava secondo due stili dominanti, l'American e il French Empire style, con un tocco Gothic e Rococò Revival.

Mineheart, noto brand inglese lanciato nel 2010, gioca proprio con questi stili. 
Mobili, carta da parati, illuminazioni e complementi d'arredo si rifanno alle epoche passate esasperando l'eccentricità dei prodotti modernizzandoli con un tocco bizzarro, quasi kitsch.

Il risultato è sorprendente. Uno stile divertente e decisamente non sobrio!

I designer Brendan Young e Vanessa Battaglia sono conosciuti per l'approccio giocoso al design, per riappropriarsi in modo innovativo di materiali e immagini.
Mineheart, nome che deriva dall'inglese shakespeariano "mine" e "heart" ossia "my heart", supporta orgogliosamente il design e la manifattura inglese. I prodotti sono infatti prodotti in UK. 

Ne volete vedere alcuni? 
I miei preferiti di seguito, ma per vederli tutti, andate nel sito mineheart.com

In England of 19th century, the manufacturing of furniture was influenced by two main styles: the French and American Empire style characterised by touches of Gothic and Rococo Revival.
Mineheart, a renowned English brand launched in 2010, plays right with these styles.
Furniture, wallpapers, lighting and design accessories have been inspired by the past: their eccentric soul is magnified, acquiring a more modern look through unconventional — almost kitsch — details.
The result is amazing. An amusing style, definitely not plain!
Designers Brendan Young and Vanessa Battaglia are well-known for their playful approach to design and their innovative reinterpretation of materials and imagery.
Mineheart — the name derives from the Shakespearian English compound of ‘mine’ and ‘heart’, meaning ‘my heart’ — is proudly committed to promoting English design and manufacture. In fact, all their products are produced in the UK.
Do you want to have a look at some of them?
Here my favourite pieces. If you want to see all them, visit mineheart.com.

Gold King Edison Pendant Lamp
E' una sospensione che combina la semplicità di una lampadina con il romanticismo di uno chandelier.
A suspended chandelier which combines its romanticism with the simplicity of a lightbulb.
Quadri bizzarri. Abbiamo il pappagallo "Cousin Parker", il tricheco "Uncle Walter", il gufo "Grandfather Olaf" e il cervo "Brother Stanwick". Sullo sfondo carta da parati White Bookshelf.
Odd canvas. Here: "Cousin Parker" the parrot, "Uncle Walter" the walrus, "Grandfather Olaf" the owl, and "Brother Stanwick" the deer. Wallpaper White Bookshelf on the background.

Penne magnetiche. Stupende! Ci sono bianche, nere o sui toni del marrone.
Magnetic feathers. So gorgeous! They come in white, black or brown tones.
Sospensione "Birdcage Lamp"
Hanging "Birdcage Lamp"
E ci sono tanti altri prodotti interessanti. Che ne dite? Quale preferite?
And there are many other interesting products. What do you think? Which is your favourite one?

Source: photos www.mineheart.com
Translation: Sara

venerdì 23 maggio 2014

5 IDEAS TO STEAL // WEEK 35

0 COMMENTI
1 // Un baule trasparente in plexiglass che racchiude bauli più importanti.
2 // Idea originale per dividere la camera in un monolocale: una parete di vetro.
3 // Davvero originali questi treppiedi porta vaso.
4 // Non sapete cosa fare di un vecchio mobile della nonna? Mettetelo in bagno: moderno e vintage, ottimo abbinamento!
5 // Un vecchio mobile a cassettoni in legno può diventare un porta piante!


Source: photos www.alexjamesphotography.com, www.homedsgn.com(Small-yet-Stylish-Flat-in-Stockholm), www.remainsimple.tumblr.com

mercoledì 21 maggio 2014

FOCUS ON // PROGETTARE NUOVI SPAZI

0 COMMENTI
Progettare lo spazio per far vivere un ambiente non è semplice, catturarne la sua espressione attraverso un'accurata scelta di arredi e complementi lo è ancora di più. Questo plus è prerogativa dello studio di architettura milanese BC Architetti Associati fondato da Emanuela Bandiroli e Marco Cortesia.
Centrale nella loro attività è la capacità di comprendere le esigenze del cliente (anche quelle inespresse!) in modo da restituirle creativamente in forma progettuale, ponendo anche grande attenzione all'aspetto decorativo.
Adoro l'idea dei quadri anche in bagno!
La disposizione di arredi e complementi, sia scelti appositamente sia preesistenti, è una peculiarità di ogni progetto, e negli anni, lo studio si è specializzato nel trovare una risposta alla necessità di collocare opere d'arte o particolari pezzi d'arredo, creando atmosfere rilassati ed intime, lontane da quelle sterili dei musei.
Trarre ispirazione dagli aspetti intrinseci di ogni residenza come fossero l'anima nascosta dell'ambiente, che diventa il motivo ispiratore, è il modus operandi dello studio.
Ne è un esempio un appartamento che hanno ristrutturato a Milano in zona Porta Venezia. Decisamente il mio ambiente preferito!
Ricordate, le simmetrie sono sempre vostre alleate! :)
Insomma, i loro progetti sono tutti da guardare, ammirare e d'ispirazione! Voi cosa ne dite? Quale ambiente preferite?
Source: photos ©BC Architetti Associati

lunedì 19 maggio 2014

BLOGGER HOUSE // A CASA DI RO

1 COMMENTI
Da quanto tempo non pubblicavo un post per la rubrica Blogger House. Ed oggi è arrivato il giorno giusto.

Vi propongo il tour della casa di Rossella. Il suo blog è A Casa di Ro, un sito che parla di arredamento, arte della tavola, matrimoni e tutto quello che piace a Ro, nickname con il quale suo fratello l'ha sempre chiamata.
Questa ragazza è ingegnere e architetto, ed è per questo che nel blog cerca di aiutare i lettori ad avere una visione più vasta possibile degli argomenti trattati, cercando poi di fornire anche una soluzione al problema.

La sua nuova casa non è ancora finita. Anche lei, come me, sta cercando di arredare gli ultimi ambienti con calma di modo che alla fine risulti perfetta.

Di seguito l'intervista. Buona visione e buona lettura!
Mq: 120
Lo stile della tua casa: io definisco tutta la casa un mix e match tra design e antiquariato, spesso più brocante. Mi piacciono gli ambienti caldi, accoglienti, i colori. Niente può sostituire il calore del legno, o di un mobile che era della nonna.
Ispirazioni: i colori, i libri, la tv, Pinterest. L’ispirazione è la vita stessa, che rende ogni progetto unico, dopo non si può che cambiare.


Il tuo pezzo d'arredamento preferito: domanda difficilissima. Forse in questo momento un’antica libreria Portoghese che riscalda il lungo corridoio della mia casa e contiene i miei romanzi preferiti e qualche strano oggettino.
Qualcosa che hai faticato ad avere: parlando di arredo penso al mio tavolo da pranzo. E’ in cristallo, completamente trasparente, l’ho cercato a lungo ma ne è valsa la pena.
Qualcosa di cui ti vergogni del tuo interior design: un periodo Provenzale, pre-shabby. Ora propendo totalmente verso uno stile scandinavo, minimale, quasi asettico. Anche nell’arredo ci sono corsi e ricorsi storici.
Qualcosa DIY: in questo momento oggetti Ikea reinterpretati. A proposito di questo nei prossimi giorni terrò un corso proprio per i 25 anni dell’Ikea. Sono agitatissima.
Qualcosa che ti piacerebbe avere ma ancora non hai: uno studio, magari con qualche collega con cui condividere la mia passione per l’interior. Forse un laboratorio, con la possibilità da creare arredi su misura, di vendere i miei pezzi preferiti, di progettare con il cliente la sua casa perfetta.
Che ne dici di questi ambienti come ispirazione? Adorabili le scrivanie di legno riciclato!

E voi, cosa ne pensate della casa di Ro?


Source: photos A Casa di Ro, last two photos: minlillaveranda.blogspot.com + www.momtoob.com