venerdì 30 aprile 2010

OT // WEEKEND

7 COMMENTI
Ciao!!
Perdonate la latitanza dal blog :) Niente post in questi giorni, troppi impegni (che donna in carriera!! ahahah) e questo weekend si va al mare! kisses and have a great weekend!

Lela

Fonte: foto seaseight

lunedì 26 aprile 2010

MAD ABOUT // YVONE CHRISTA NEW YORK

23 COMMENTI
Non sono una jewelaholic, eppure con le creazioni di Yvone Christa è stato amore a prima vista.
Yvonne Clamf and Christina Söderström sono due designers svedesi, anche se il loro studio si trova a Soho. Questi gioielli, fatti a mano, vengono realizzati usando l'antica tecnica della filigrana Veneziana, tecnica artistica consistente nella lavorazione ad intreccio di sottili fili d'argento i quali dopo la ritorcitura vengono fissati su un supporto anch'esso di materiale prezioso, come perle o pietre. 
Yvone Christa hanno ufficialmente aperto la loro prima boutique a New York nel maggio del 1999, mentre in Europa, precisamente a Stoccolma, sono arrivate nel novembre del 2000. Questi sono gli unici due shop monomarca, ma le loro creazioni si possono trovare in molte gioiellerie, rivenditori ufficiali.
Gli anelli e gli orecchini in queste foto sono tutti regali del mio Mr. Che carino!! :)

TRANSLATION: I'm not a jewelaholic, but with Yvone Christa pieces it was love at first sight. 
Yvonne Clamf and Christina Söderström are two Swedish designers, but their studio is located in Soho. These handmade jewels are crafted using the old Venetian filigree technique, an artistic work consisting in a delicate kind made with twisted silver threads fixed on pearls or gemstones.
Yvone Christa officially opened their own first boutique in New York in May 1999, while in Europe their first store was opened in Novembrer 2000 in Stockholm. These are the only two brand shops, but you could find their creations in many jewelry stores, official retailers.
The two rings and the earring in these photos are all gifts from my Mr. So cute!! :)

Fonte: text Yvone Christa folder and www.wikipedia.it - photos seaseight.

domenica 25 aprile 2010

SHOPPING // NEW WEDGES

16 COMMENTI
Il mio weekend è stato all'insegna dello shopping sfrenato. E il vostro com'è andato? Uno degli acquisti più discussi sono state le mie nuove zeppe perché non piacciono a nessuno. Sono in pelle, sono di Bata (di solito non trovo mai niente di carino lì), ma sono moooltoo alte: 12,5 cm! Cosa ne pensate?
PS: scusate l'ultima foto sfocata, ma il mio Mr. era di fretta e non aveva voglia di farmi foto :)

TRANSLATION: My weekend was so full of shopping. And yours? One of the most controversial purchases are my new leather wedges because nobody likes them. They are sooo high: 5"! What do you think about them?
PS: sorry for the last blurred photo but my Mr. was in a hurry and he didn't want to shoot pics :)

giovedì 22 aprile 2010

FASHION // ANNA F. VS IT BAGS

10 COMMENTI
Facendo shopping mi sono imbattuta in una borsa molto simile alla Bayswater di Mulberry in vera pelle, marchio ANNA F. Siccome non avevo mai sentito parlare di questo brand ho chiesto informazioni alla commessa, la quale mi dice il prezzo della borsa: 250,00 €. Non poco per un'ispirazione! Ho cercato informazioni in internet su questa marca ma non ho trovato niente, solamente un sito che vende alcune borse online, www.spinazze.it.
Qui di seguito vi propongo due modelli di Anna F. paragonati all'originale. Sia chiaro Anna F. è una marca non vende fake!
La domanda mi sorge spontanea: è giusto che una borsa in vera pelle e ben fatta ma senza un design autentico costi così tanto?

TRANSLATION: When I was shopping, I came across to a leather bag very similar to Mulberry Bayswater, Anna F. brand. The shop assistant told me the price: 250,00 €. I never heard about this brand so I surfed the net but I didn't find any information, only a shop online www.spinazze.it. Here I want to show you two Anna F. bags compared with the original bags. Attention: Anna F. is a brand, doesn't sell fake! 
Question: is it right that a good looking leather bag but without an original design cost so much?





Fonte: pictures www.spinazze.it - www.theshoppingguide.blogspot.com - www.vogliadigossip.files.wordpress.com

mercoledì 21 aprile 2010

FASHION // CHARLOTTE OLYMPIA VS FRANKIE MORELLO

5 COMMENTI
Ieri mi sono dimenticata di parlarvi di una precisa creazione di Charlotte Olympia: "Cindy with Tassel". Come potete notare nella foto, le somiglianze tra questa scarpa e quella della nuova collezione primavera 2010 di Frankie Morello non sono poche! Chi si è ispirato a chi? NB: informazioni sul modello di Charlotte si hanno a partire dal 2008.


TRANSLATION: Yesterday I forgot to tell you about one of Charlotte Olympia item: "Cindy with Tassel". As you can see in the picture, the similarities between this shoe and one of Spring 2010 collection by Frankie Morello are not few! Who inspired who? Note: I found posts from 2008 about Charlotte shoes.



Fonte: pictures www.charlotteolympia.com and www.trendandthecity.it - collage seaseight.

martedì 20 aprile 2010

FOCUS ON // CHARLOTTE OLYMPIA

3 COMMENTI
Charlotte Olympia Dallal, ha lanciato la sua propria label nel 2006. Solo oggi le sue creazioni si possono notare ai piedi delle fashioniste, forse per questo potrebbe essere considerata un nuovo talento. 
Il suo punto di forza è sicuramente la cura per i dettagli: l'alto plateau, a forma di isola, sembra essere attaccato alla scarpa, ma serve a smorzare la vertiginosa altezza del tacco. Louboutin si riconosce dalla suola rossa? Charlotte Olympia firma le sue scarpe con una tela di ragno. Simpatico il ragnetto rosso che corre su e giù nella pagina del sito mentre si ammirano le sue aggressive ma allo stesso tempo sofisticate proposte. Dimenticavo, made in Italy!


TRANSLATION: Charlotte Olympia Dallal launched his own label in 2006. She could be considered a new talent because only today her creations are worn by fashion girls. Her strength is definitely the attention to details: the urbane island style platform is used to lower the vertiginous heels. Does Louboutin sign his shoes with red sole? Olympia signs her shoes with a spider web. To watch the red spider runs up and down in her web site while you admire her aggressive but at the same time sophisticated items is really fun. I forgot to tell you, all the shoes are made in Italy!


Fonte: pictures and info: www.charlotteolympia.com - collage seaseight.

PHOTO // TULIP

7 COMMENTI


Photo: seaseight.

lunedì 19 aprile 2010

MAD ABOUT // ASH

8 COMMENTI
Ultimamente sono pazza per queste zeppe di Ash, il modello Lotus. Mi piace molto la linea, sono però perplessa dall'altezza del platform. Il plateau è alto 1.5" (un po' più di 3,5 cm), e il tacco di 4.75" (circa 12 cm). Dite che ce la potrei fare a non spezzarmi la caviglia?? ;)
Anche gli altri modelli della stessa collezione mi piacciono, soprattutto i sandali Fiona. Peccato per il tacco fino in legno, lo trovo un po' datato.
In internet le Lotus ankle wedges si trovano in molti shop online, tra cui www.lefollieshop.it dove si possono trovare un sacco di bellissime scarpe di altre marche (Shy, Janet&Janet, Pura Lopez, Hunter, Liu Jo, Sergio Rossi, Zanotti, Ugg, ecc).
Io non mi fido a comprare online senza provare perché ho un 35 ed un piede molto magro perciò faccio molta fatica a trovare scarpe adatte al mio piede. Spero di riuscire a trovarle prima o poi in modo da poterle provare... e comprare!!!


TRANSLATION: I'm mad about Lotus Ash wedges. I like the line but I've some doubts about height platform: 1.5" plateau and 4.75" heels. Help! I also like others models of the same collection, especially Fiona sandals, but I don't really appreciate wood thin heels, so old! You can find Lotus ankle wedges in many shop online, like www.lefollieshop.it where there are a lot of others beautiful shoes (Shy, Janet&Janet, Pura Lopez, Hunter, Liu Jo, Sergio Rossi, Zanotti, Ugg, etc).

Fonte: immagini www.polyvore.com - collage seaseight.




sabato 17 aprile 2010

FOCUS ON // RACHEL ROY

8 COMMENTI
Rachel Roy, bellissima fashion designer, originaria della California ma Newyorkese d'adozione, presenta per Rachel Roy New York una collezione primavera 2010 sofisticata ma allo stesso tempo giovane, dalle linee morbide. Qui di seguito, a mio parere, i migliori capi della collezione.


TRANSLATION: Rachel Roy New York spring 2010 collection is sophisticated, young with soft lines. Here, in my opinion, the best items of this collection.


Fonte: pictures and info www.rachelroy.com - collage seaseight.

giovedì 15 aprile 2010

FASHION // MY FAVOURITE SHOES

5 COMMENTI
Sandali Shy - Shy Sandals

Tronchetti Philip Jansen - Philip Jansen Ankle Boots
Francesine Lea Foscati - Lea Foscati Laced Ankle Boots





IL DUBBIO

6 COMMENTI
...di giorno volevo aprire il blog, di sera cambiavo idea. E così per molto molto tempo. 
Ora è sera ma mi sono comportata come se fosse giorno.
Another blog in the blogosphere!